Copy
La newsletter della Casa della carità
Apri questa email nel tuo browser

Bruzzano: un'accoglienza partecipata

Nell'oratorio di San Luigi, dal 24 luglio scorso, gli operatori della Casa e i volontari della parrocchia di Bruzzano stanno accogliendo gratuitamente, temporaneamente e senza convenzione i profughi che arrivano a Milano. In poco più di due settimane sono passate per i locali di via Acerbi oltre 200 persone, uomini, donne e tanti bambini provenienti da Siria ed Eritrea, ma anche da Nigeria, Ghana, Somalia, Pakistan e Bangladesh. L'oratorio di Bruzzano è diventato un luogo di storie, che si incrociano e incontrano, un luogo dove aumenta la conoscenza e scende la paura, un luogo di accoglienza, partecipata.  
Abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA ORA!
Guarda la galleria fotografica con gli scatti di Marco Garofalo: clicca qui
LE RAGIONI DI UN'ACCOGLIENZA
Le motivazioni che, dopo l'esperienza di Affori, hanno spinto anche quest'anno la Fondazione a promuovere un progetto per i profughi nella parrocchia della Beata Vergine Assunta. Leggi 

IL DIARIO DI UN'ACCOGLIENZA

Il racconto, giorno per giorno, del progetto di accoglienza nei locali dell'oratorio di Bruzzano: le storie dei migranti, i pensieri dei volontari e le riflessioni degli operatori.
 Leggi
Guarda il servizio di TG LA 7 Cronache "L'accoglienza dei profughi a Bruzzano"
AGOSTO, IN VIA BRAMBILLA UN MESE DEDICATO AGLI ANZIANI DELLA ZONA 2
Ballo liscio, spettacoli di cabaret, grigliate, film e il gran pranzo di Ferragosto. Per tutto agosto, la Fondazione propone ai milanesi più anziani un programma di iniziative gratuite per vivere insieme un momento dell’anno spesso faticoso per chi è un po’ in là con gli anni. Vai alla notizia 
MARCO CAVALLO, DAL MANICOMIO DI TRIESTE ALLA CASA DELLA CARITÀ
La grande scultura azzurra che nel '73 a Trieste ruppe i muri del manicomio dando il via all'inarrestabile processo di cambiamento e alla Legge 180, ha fatto visita alla Fondazione il 7 luglio. A seguire, in serata la presentazione del volume "L’istituzione inventata. Almanacco Trieste 1971–2010" curato da Franco RotelliVai alla galleria fotografica
TUTTI I TRAGUARDI DEL PROGETTO "BIBLIOTECHE IN RETE A SAN VITTORE"
I risultati e le storie del progetto “Biblioteche in rete a San Vittore”, che ha visto la partecipazione della Biblioteca del Confine della Casa e che si è svolto all’interno del carcere milanese, in un continuo dialogo con la città. Vai alla notizia
SOUQ FILM FESTIVAL: APERTE LE ISCRIZIONI ALLA QUARTA EDIZIONE 
On line è possibile iscrivere i propri cortometraggi alla quarta edizione festival organizzato dal Centro Studi Sofferenza Urbana della Casa. Il 20 e 21 novembre prossimi tornerà la due giorni di proiezioni aperte al pubblico, quest'anno al Centro Culturale San Fedele. Vai alla notizia
 

UN AIUTO ORA
PER I PROFUGHI A BRUZZANO 




Grazie al tuo sostegno abbiamo già accolto
più di duecento persone in difficoltà. 


Sono uomini, donne, bambini che grazie a te hanno avuto pasti caldi, 
un letto, una doccia, cambi d'abito e cure mediche, 
ma sopratutto sorrisi, conforto e l'abbraccio di una vera famiglia. 


NON FARCI MANCARE
IL TUO SOSTEGNO: DONA ORA!

 
Mercoledì 30 settembre 2015 - ore 10.30 -  Palazzo Lombardia, Milano
L'ACCESSO AI DIRITTI DELLA POPOLAZIONE VULNERABILE A MILANO 
Presentazione di una ricerca della Casa e del suo centro studi SOUQ sui diritti della popolazione vulnerabile a Milano. Una giornata di studio e confronto divisa in due parti, dedicate rispettivamente alla tema della salute e a quello della giustizia.
CON "RETI DELLA CARITÀ" PER FARE MEGLIO E DI PIÙ, PARTENDO DAL BASSO
L'agenzia SIR dedica un approfondimento a "Reti della carità", promosse dalla Fondazione e dall'Associazione Amici Casa della carità. Si tratta di una realtà nazionale, composta da oltre 40 soggetti "accomunati dall'impegno nell'accoglienza degli ultimi". Leggi l'articolo
Sito web
Sito web
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
LinkedIn
LinkedIn
YouTube
YouTube
SoundCloud
SoundCloud
Instagram
Instagram
Blog
Blog
La Casa della carità è una fondazione che a Milano si occupa di accoglienza e cultura. Gratuitamente ogni giorno ospita oltre 150 persone in difficoltà, garantisce ascolto, servizi essenziali e consulenze medico-legali a chi ne ha bisogno e promuove attività culturali, lavori di ricerca e iniziative artistiche rivolte all'intera cittadinanza sui temi del disagio e dell'inclusione sociale. Nata per volere del Cardinal Carlo Maria Martini, è presieduta da don Virginio Colmegna.
Sostienici: DONA ORA!
Se questa newsletter ti è stata inviata
da un amico, iscriviti per riceverla regolarmente: CLICCA QUI
Copyright © 2015 Fondazione Casa della carità, Tutti i diritti riservati


Nel caso non vogliate più ricevere "ViaVai - newsletter"  cliccate qui.
Se invece volete cambiare l'indirizzo mail cui riceverla
cliccate qui
.

Email Marketing Powered by Mailchimp