Copy
Se non visualizzi correttamente la newsletter visita la versione WEB
Aggiungi news@associazioneilrisveglio.it alla tua rubrica per ricevere sempre i nostri messaggi.

Newsletter Aprile 2016
 


QIGONG e ARTICOLAZIONI

Reggio Emilia, sabato 9 aprile

con Giovanni Gennari

Tutti sappiamo quanto siano importanti le articolazioni dal punto di vista fisico: da esse dipendono la nostra maggiore o minore flessibilità e la saldezza della nostra struttura. Poche persone invece, sono consapevoli di quanto siano importanti sotto l'aspetto energetico, "sottile": in qualità di snodi fondamentali del corpo, se sono in buone condizioni, favoriscono il corretto flusso di energia vitale tra le parti che collegano. Per esempio: una spalla in buone condizioni consente un buon flusso di energia tra tronco e braccio; il braccio lo consente tra testa e corpo e così via. 
Le pratiche di Qigong sono ottime per migliorare la nostra scioltezza articolare. Nel seminario faremo esercizi per lavorare sulle articolazioni a livello fisico; sarà però soprattutto imparando a portare sempre più l'attenzione ad esse, diventandone consapevoli, che riusciremo a rendere più scorrevole l'energia nel nostro corpo; ne guadagneremo così in vitalità e rallenteremo i processi di invecchiamento.

per maggiori info clicca qui
IL TOCCO PER IL BENESSERE DEL BEBE'

Il desiderio di contatto fisico, con il suo messaggio di protezione e calore, è innato nell'uomo. 

Ogni essere umano ha bisogno di contatti fisici, in particolare i più piccoli. Il tocco come gesto d'amore e nutrimento per l'anima rappresenta un modo efficace di costituire un giusto equilibrio emotivo nel bambino, premessa per un armonioso sviluppo della persona.

Il tocco, sia esso un piccolo trattamento shiatsu, un massaggino tonificante o un contatto rilassante, soddisfa in modo efficace la necessità di presenza fisica e di attenzione ma non solo, agisce sull'intero organismo stimolandone le capacità di autoguarigione.

Il corso si articolerà su 2 incontri
20 e 27 aprile dalle 17.00 alle 18.00
via Soglia 2/e - Reggio Emilia

Note: portare un telo personale

Info e prenotazioni: 348.9334866 (Erika)
erikakappa@libero.it ; info@associazioneilrisveglio.it
INTRODUZIONE ALL'ASCOLTO CRANIOSACRALE

Reggio Emilia, 30 aprile - 1 maggio 2016



con Enrica Daziano
La tecnica cranio-sacrale si basa sull'ascolto dell'onda energetica prodotta dal flusso del liquor tra le meningi (pia madre e aracnoide), attorno all'encefalo e al midollo spinale. Il movimento prodotto dal liquor ha un suo ritmo, non sovrapponibile alla respirazione o al battito cardiaco, diffuso in tutto l'organismo, poiché le meningi fanno parte del sistema di fasce e tessuto connettivo che accompagna ogni parte del corpo. La perdita di movimento di qualunque tessuto, disturba il meccanismo di autoregolazione e porta al degrado delle funzioni fisiologiche. Le alterazioni del fisico o della mente possono modificare il sistema cranio-sacrale, quindi operando su tale sistema con momenti di ascolto, permettiamo alle crisi e ai traumi di affiorare, espandersi e integrarsi, ridiamo movimento alla struttura, così che l'organismo inizi il suo percorso per ritrovare il naturale equilibrio.
 
per maggiori info clicca qui

English for all

Lezioni di inglese per principianti

Reggio Emilia, da giovedì 17 marzo

con Barbara Canovi

Per i soci che desiderino acquisire gli elementi base della lingua inglese e iniziarne lo studio, l'associazione organizza 10 lezioni gratuite, da marzo a maggio. Si partirà con i fondamentali della grammatica, insieme all'apprendimento del lessico e all'ascolto di facili conversazioni; il tutto corredato da esercizi di consolidamento da farsi durante la lezione e a casa. E' possibile inserirsi anche a corso iniziato. Vi aspettiamo!

attività gratuita riservata ai soci de Il Risveglio

per maggiori info clicca qui
I NOSTRI CORSI
 
CORSO DI QIGONG il lunedì a Parma e il martedì a Reggio Emilia
CORSO DI YOGA  il martedì e il venerdì a Reggio Emilia
PERCORSO MAMMA, il mercoledi a Reggio Emilia
per info sui corsi vai al sito http://www.associazioneilrisveglio.it/
Karen Blixen Rungsted (Danimarca, 17 aprile 1885 -
7 settembre 1962)

"Chi di notte, dormendo, sogna, conosce un genere di felicità ignota al mondo della veglia: una placida estasi e un riposo del cuore che sono come il miele sulla lingua. Sa anche che la vera bellezza dei sogni è la loro atmosfera di libertà infinita: non la libertà del dittatore che vuole imporre la sua volontà, ma la libertà dell'artista privo di volontà, libero dal volere. Il piacere del vero sognatore non dipende dalla sostanza del sogno, ma da questo: tutto quello che accade nel sogno, non accade solo senza il suo intervento, ma fuori del suo controllo. Si creano spontaneamente paesaggi, vedute splendide e infinite, colori ricchi e delicati, strade, case che non ha mai visto e di cui non ha mai sentito parlare. Compaiono degli sconosciuti che sono amici o nemici, benché chi stia sognando non abbia mai fatto nulla per loro né contro di loro. L'idea della fuga e l'idea dell'inseguimento tornano sempre, nei sogni, entrambe egualmente estasianti. Tutti dicono cose piene di intelligenza e spiritose, E' vero che, cercando di ricordarle il giorno dopo, paiono sbiadite e senza senso perché appartengono a un'esistenza diversa; ma appena  il sognatore si sdraia, la notte, il circuito si riallaccia e i sogni tornano a sembrargli stupendi."

(Karen Blixen, La mia Africa)
Foto e testo di Fabio Aguzzoli - www.tempoinunclic.it
Luna di aprile:
luna delle lepri, luna della semina
luna delle gemme, luna dell'erba verde

 
scarica qui il calendario della luna di aprile

La ricetta di aprile

 
Involtini primavera

1 confezione di pasta fillo, 1 porro, 1 carota, 1/2 cavolo cinese, 10 funghi shiitake o 200 g di champignons, 1 pezzetto di zenzero fresco, shoyu, aceto di riso o di mele, 1/2 cucchiaio di malto di riso, olio extravergine d'oliva, sale marino integrale.
 
Lasciate scongelare la pasta fillo a temperatura ambiente, senza toglierla dalla confezione, altrimenti si seccherà. Mettete a bagno i funghi secchi in acqua tiepida oppure pulite i funghi freschi; mondate anche carota e porro e tagliateli a julienne. Lavate il cavolo cinese, eliminate le coste più dure e riducetelo a striscioline; tagliate i funghi scelti a listarelle. Scaldate poco olio in una padella e fate saltare le verdure separatamente a fuoco vivace per 2-3 minuti; riunitele tutte in una padella (o in un wok se l'avete) e conditele con 3-4  cucchiai di shoyu, lo zenzero spellato e grattugiato, 1 cucchaio di aceto, il malto e proseguite la cottura per 1-2 minuti. Spegnete. Srotolate le sfoglie  di pasta sul piano di lavoro, spennellatele con un filo d'olio e ricavate 12 rettangoli di circa 14x18 ciascuno. Suddividete il ripieno tiepido sul lato più corto di ciascuno, lasciando libero un margine di circa 2 cm. Arrotolate la pasta sul ripieno, partendo dal basso, fino a metà altezza; ripiegate i bordi laterali all'interno e arrotolate la pasta fino alla fine. Friggete gli involtini pochi alla volta con abbondante olio caldo per 3-4 minuti. sgocciolateli e serviteli subito con una salsa agrodolce o una salsa di soia. 
 
 
Copyright © 2016 Associazione Il Risveglio
Tutti i diritti sono riservati.